top of page

Camminando con Dante

La storia di un poeta che coincide con la storia dell’uomo

 

“La letteratura dichiara che Dante serve per vivere. Un libro, una poesia, un racconto, un verso può cambiare l’esistenza.” (Franco Nembrini)

 

Il 2021 ha visto celebrare i 700 anni della dipartita di Dante Alighieri (1265-1321); una ricorrenza marcata da eventi e manifestazioni in tutte le parti del mondo per ricordarlo quale Sommo Poeta e come colui che diede slancio alla lingua italiana. Già a partire dal 2020 lo Spazio polivalente Arte e Valori ha dedicato ampio spazio al Poeta, avvalendosi anche del prezioso contributo della Prof.ssa Chiara Boldorini e del Prof. Victor Claudio Vallerini. Una serie di incontri a tema, la pubblicazione di svariati articoli e due esposizioni, “Dante Raffigurato” (30 maggio-18 luglio 2021), e “Dante Visioni” (12 settembre -17 ottobre 2021), ci hanno arricchito di senso e significato durante questo periodo. Il nostro “cammino con Dante” andrà avanti con nuovi temi e appuntamenti.

Tra le riflessioni condivise con chi ci ha seguito, è d’uopo sottolineare che non serve celebrare i centenari di morte o nascita dei grandi, e in questo caso di Dante, se non siamo in grado di praticare gli insegnamenti che essi ci trasmettono, l’unica vera maniera per dimostrare la propria gratitudine per quanto ricevuto.

Eventi: Ciclo Dante

Dante - stanza della segnatura.jpg
bottom of page